Indagano i carabinieri

Livorno: rapinatore entra in casa e afferra una donna di 77 anni tappandole la bocca. Tanta paura per lei e il marito di 87 anni

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

carabinieri_notte_243159738LIVORNO – Hanno avuto tanta paura, due anziani coniugi livornesi, un uomo di 87 anni e la moglie di 77, che la notte scorsa a Livorno hanno subìto un tentativo di rapina. Secondo il racconto fatto dalla coppia ai carabinieri, un uomo si è introdotto nell’appartamento verso le 3.30 di notte, e vistosi scoperto dalla donna che si era svegliata per andare in bagno, l’ha prima afferrata, tappandole la bocca con una mano, e poi strattonandola l’ha spinta su un divano ed è fuggito dalla portafinestra che aveva forzato per entrare.

I militari, che hanno subito avviato le indagini per rintracciare il responsabile, nel corso del sopralluogo hanno accertato che il malvivente aveva provocato un foro nel vetro della finestra all’altezza della maniglia, che gli ha consentito di poterla aprire dall’esterno e introdursi così nell’appartamento.

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.