Le indagini della polizia

Empoli: rapinatori sorpresi dalla barista la immobilizzano e portano via due slot machine

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

Donna fermata e denunciata dalla poliziaEMPOLI  – Una barista di 69 anni è stata aggredita e rapinata nel suo negozio a Brusciana, frazione del comune di Empoli. La donna, che abita in un appartamento proprio sopra al bar, è scesa nel locale per attendere la figlia scoprendo così i ladri, pare quattro persone, che si erano appostati all’interno.

I malviventi a quel punto hanno immobilizzato la donna e portato a termine la rapina. Dal locale hanno portato via, caricando tutto su un mezzo parcheggiato davanti, due slot machine, alcune stecche di sigarette e la cassa con all’interno poche decine di euro. La donna non ha riportato ferite importanti. Sul caso indaga la polizia.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.