Fortunatamente le condizioni del ragazzo migliorano

Pontassieve, 15 enne investito: denunciato l’investitore che era fuggito, un automobilista di 34 anni

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

ingresso MeyerFIRENZE – Identificato e denunciato dai carabinieri il pirata della strada che ieri è fuggito dopo aver investito un ragazzino di 15 anni alle Sieci, nel comune di Pontassieve. Si tratta di un uomo di 34 anni, residente in Campania, rintracciato oggi nei pressi della sua abitazione di San Giorgio a Cremano (provincia di Napoli).

Dopo l’incidente il 15enne è stato soccorso dai sanitari e portato al pediatrico Meyer di Firenze, dove si trova ricoverato in condizioni serie ma in via di miglioramento. La sua auto è stata individuata grazie alle immagini delle telecamere installate nella zona dell’incidente. Il 34enne, rientrato a casa in Campania, aveva già fatto riparare i danni alla carrozzeria della vettura provocati dall’investimento.
Dovrà rispondere delle accuse di omissione di soccorso e lesioni personali gravi.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.