Un'iniziativa di Comune, Anci con la partecipazione della Prefettura

Firenze, comunicazione istituzionale: un seminario alle Oblate il 26 maggio

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

oblate

FIRENZE – Giovedì 26 maggio, ore 9.15, alla Biblioteca delle Oblate il gruppo di ricerca del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali, sotto la responsabilità scientifica della prof.ssa Laura Solito, presenta i dati di un’indagine che ha riguardato 269 Comuni toscani e coinvolto attivamente 36 referenti per lacomunicazione pubblica e istituzionale di altrettanti Enti. L’obiettivo è comprendere come la comunicazione sia gestita dentro le organizzazioni, ovvero quali strutture, competenze, relazioni e strumenti si usano oggi per comunicare e informare il cittadino e il territorio. Questo il programma.

La ricerca, finanziata dall’Ente Cassa di Risparmio di Firenze, e realizzata in partnership con il Comune di Firenze e Anci Toscana, si colloca negli scenari di profondo cambiamento che hanno interessato (anche) le Pubbliche Amministrazioni. Interviene anche la Prefettura di Firenze, sempre attenta a queste problematiche.

L’uso crescente delle nuove tecnologie e dei social network, la personalizzazione della politica, la necessità di dotarsi di nuove competenze per rispondere a bisogni più evoluti e a una domanda di trasparenza dell’agire pubblico. Al contempo, la PA si trova a fare i conti con una costrizione economica che impone una razionalizzazione delle risorse, anche umane e con la sensazione di un costante clima di lavoro emergenziale. Quali dunque le strade percorse dai Comuni intervistati? E quali quelle percorribili?

Il dibattito sarà animato da esperti, studiosi e professionisti della comunicazione pubblica italiana ed è pensato in modo particolare per amministratori locali, addetti stampa, personale degli Uffici Relazioni con il Pubblico, comunicatori pubblici, politici e portavoce, social media manager e quanti operano in strutture di front office enel sistema dei media.

 

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.