Controllato anche il mercato settimanale senese

Siena, cosmetici e borse: la guardia di finanza sequestra oltre 12 mila articoli falsi e fuori dagli standard di sicurezza

di Redazione - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa
foto diffusa Gdf

Alcuni degli oggetti sequestrati (foto diffusa dalla Guardia di Finanza)

SIENA – Borse contraffatte,  rossetti e ciprie non in regola. Oltre 12mila articoli contraffatti o non rispettanti gli standard di sicurezza nazionali ed europei e dunque ritenuti pericolosi sono stati sequestrati dalla guardia di finanza di Siena nell’ambito di controlli svolti in tutta la provincia senese contro l’abusivismo commerciale e la contraffazione dei marchi. Nell’elenco dei prodotti sottoposti a sequestro cosmetici, oggetti di elettronica, giocattoli, borse e bigiotteria.
Tra gli interventi le fiamme gialle, si spiega in una nota, hanno eseguito controlli in due punti vendita di uno stesso negozio a San Gimignano dove sono state sequestrate, tra l’altro, diverse borse repliche di modelli di note griffe: denunciati i titolari. Al mercato settimanale di Siena rinvenuti poi sulla bancarella di un ambulante con posto fisso oltre 1.100 prodotti cosmetici sia contraffatti sia privi delle indicazioni per il consumatore prescritte: anche in questo caso è scattata la denuncia per il commerciante.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.