L'episodio nel viale De Amicis

Firenze: venditore senegalese accoltella il vigilante di un supermercato. Arrestato per tentato omicidio

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

carabinieri_notte_243159738FIRENZE – Un venditore senegalese ha aggredito e accoltellato al braccio l’addetto alla vigilanza di un supermercato di viale De Amicis, a Firenze, che lo aveva allontanato mentre cercava di vendere fazzoletti ai clienti del negozio. Il venditore abusivo è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di tentato omicidio.

L’episodio venerdì: dopo essere stato allontanato, il venditore è tornato nel supermercato con la scusa di fare la spesa e ha acquistato anche il coltello usato per l’aggressione. Poi ha atteso l’orario di chiusura, ha pedinato la guardia e l’ha affrontata colpendola. Il vigilante, ricoverato in prognosi riservata nell’ospedale fiorentino di Santa Maria Nuova, non è in pericolo di vita.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.