Avviata anche a Firenze la campagna per il si

Firenze, referendum costituzionale: Nardella lancia centinaia di Comitati per il si

di Redazione - - Cronaca, Economia, Politica

Stampa Stampa

nardella

FIRENZE – Centinaia di comitati con migliaia di aderenti: questo l”obiettivo di Dario Nardella, sindaco di Firenze, che ha dato il via alle iniziative dei comitati Firenze per il sì, in vista del referendum costituzionale di ottobre. Ogni assessore comunale, inoltre, fonderà un proprio comitato per il sì alla riforma.

Fra i comitati presentati finora, uno è fatto di giuristi e politologi: fra loro, Leonardo Morlino, Cosimo Ceccuti, Marcello Cecchetti, Pierfrancesco Lotito. Un altro, denominato “Cultura e Ricerca”, ha fra le sue file Gabriele Lavia, Marco Messeri, Stefano Boeri, Adolfo Natalini, Franco Cardini. Il comitato “Economia e impresa” comprende fra gli altri Fabrizio Landi, Jacopo Mazzei, Laudomia Pucci, Niccolò Manetti, Tiziano Frescobaldi. Si è costituito inoltre un comitato di giovani e studenti.

«Sono tutte persone – ha detto Nardella – che sanno bene come la riforma della Costituzione non sia qualcosa di diverso dalla nostra vita quotidiana, ma incida direttamente sulla vita e sul lavoro di tutti noi».

Tag:, ,

Commenti (2)

  • Bart

    |

    Il lavaggio mediatico del cervello e’ iniziato,gia’ mi immagino le tv di regime che fanno servizi a tutte le ore sui comitati. Ma chi paga le spese di questi comitati?Vuoi vedere che alla fine , in un modo ,o nell’altro, paghera’ anche chi e’ per il NO,?

    Rispondi

  • Pierluigi

    |

    Arrivano i nuovi “testimoni di Renzino”.
    Speriamo che non facciano la fine di quelli del film di Checco Zalone.

    Rispondi

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.