Viaggiava su una Mercedes

Arezzo, droga: albanese trasportava un chilo e mezzo di coca e marijuana. Arrestato dalla polizia stradale

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

Polizia stradale di Toscana e Friuli, blitz contro il furto di autobusAREZZO – Arrestato dalla polizia stradale un trafficante di droga: trasportava in auto più di un chilo e mezzo tra cocaina pura e marijuana, che gli avrebbero fruttato circa centomila euro. Un  albanese di 22 anni, che percorreva con una Mercedes
l’Autostrada del Sole, è stato fermato durante un controllo, all’altezza dell’uscita di Arezzo, da una pattuglia della polizia
stradale di Battifolle.

L’albanese ha esibito un permesso di soggiorno valido, pensando che  gli agenti si sarebbero fidati di lui e gli avrebbero consentito di appartarsi. “Devo fare la pipì”, ha detto agli agenti. Che però non lo hanno mollato. Del bagagliaio, dove erano ben occultati, sono spuntati più di un chilo e mezzo tra cocaina e marijuana. La polstrada ha arrestato lo straniero per
spaccio di stupefacenti, sequestrandogli la vettura.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.