Mercoledì 25 maggio alle 21

Firenze: Giovanni Nesi e Gregorio Moppi suonano e raccontano Domenico Zipoli all’Auditorium Ente Cassa di Risparmio

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura

Stampa Stampa
Il pianista Giovanni Nesi e il critico musicale Gregorio Moppi

Il pianista Giovanni Nesi e il critico musicale Gregorio Moppi

FIRENZE – All’Auditorium Ente Cassa di Risparmio di Firenze, per i «Mercoledì Musicali», il 25 maggio è in programma un “concerto raccontato” dal titolo «Domenico Zipoli, il gesuita dei due mondi». Raccontato perché l’esecuzione delle musiche del gesuita, musicista e missionario pratese Domenico Zipoli sarà arricchita dalla narrazione di aneddoti e vicende biografiche di un compositore che a tutt’oggi annovera migliaia di estimatori e che ha impresso una traccia profonda nella musica da tastiera tra Seicento e Settecento. Narratore d’eccezione è il critico e musicologo Gregorio Moppi. Al pianoforte ci sarà Giovanni Nesi.

Gesuita, musicista e missionario di origine pratese, Domenico Zipoli fece una carriera a dir poco singolare: gli inizi nel Coro di Santa Maria del Fiore, gli studi con Alessandro Scarlatti, quindi la fama, la vocazione e la partenza come missionario in America Latina… Una vita quasi in fuga che lo ha consacrato come «il gesuita dei due mondi».  Tutt’oggi annovera migliaia di estimatori, tra cui Papa Francesco, che con Domenico Zipoli ha in comune trascorsi nella città argentina di Còrdoba.

Il concerto attinge alle celebri «Sonate d’intavolatura per Cimbalo», di cui si celebra quest’anno il trecentesimo della pubblicazione.

Giovanni Nesi è tra i più interessanti pianisti della sua generazione. L’affinità con il concittadino Domenico Zipoli è testimoniata dalla prima esecuzione mondiale su pianoforte moderno di tutte le Suite e Partite del compositore, e dalla prima realizzazione discografica di questo programma, recentemente uscita per l’etichetta londinese Heritage.

Pianista, storico della musica e critico, Gregorio Moppi insegna alla Scuola di Musica di Fiesole e all’Università di Firenze. Collabora con svariate testate giornalistiche, tra cui La Repubblica, Amadeus, Archi Magazine.

Tutte le informazioni sui Mercoledì Musicali dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze sono disponibili sul sito www.entecarifirenze.it

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.