La sentenza della Corte d'Assise di Roma

Coppa Italia, finale 2014, morte di Ciro Esposito: Daniele De Santis condannato a 26 anni

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

ciro_esposito_4ROMA – Daniele De Santis, l’ultrà romanista accusato della morte di Ciro Esposito avvenuta nel 2014 a Roma è stato condannato dalla Terza Corte d’assise di Roma a 26 anni per la morte del giovane tifoso del Napoli ferito gravemente il 3 maggio di due anni fa. L’episodio accadde poco prima della finale di Coppa Italia tra Fiorentina e Napoli e morì dopo un’agonia durata 53 giorni.

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.