Proclamato da alcune sigle autonome

Firenze, sciopero dei treni (fino alle 18 del 25 maggio): forti disagi per i pendolari. Traffico caos agli ingressi in città

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

I nuovi treni Jazz: in Toscana ne arriveranno 12 in tuttoFIRENZE – Forti disagi, soprattutto fra i lavoratori pendolari, per lo sciopero nazionale dei treni proclamato, fino alle 18 di oggi 25 maggio, da alcune sigle autonome.  Secondo le informazioni giunte da Empoli, Prato e dal Valdarno, sarebbero mancati anche alcuni treni locali che erano stati garantiti. Chi ha potuto ha cercato di andare al lavoro in automobile, provocando un aumento del traffico, comunque già caotico all’ingresso in città. E oggi più che mai complicato anche per la voragine che si è aperta da stamani alle 6 nel lungarno Torrigiani. Voragine che provoca disagi a catena in tutta la zona e nel centro storico.

Non si segnalano invece problemi per i viaggi a lunga percorrenza. Regolari, a quanto pare, i Frecciarossa.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.