Stamani alle 8,00 si è recato in banca

Uffizi: il direttore Schmidt ha già pagato la multa del Comune di Firenze

di Camillo Cipriani - - Cronaca, Economia, Top News

Stampa Stampa

Uffizi Schmidt paga multa Comune di FirenzeFIRENZE – La multa del Comune di Firenze agli Uffizi per il messaggio audio anti-bagarini diffuso nel piazzale del celebre museo, è stata pagata di prima mattina dal direttore della Galleria Eike Schmidt: poco dopo le 8 Schmidt è uscito dagli Uffizi, ha attraversato piazza della Signoria, è entrato nella filiale di una banca e si è seduto in attesa di poter accedere allo sportello, seguito da cronisti e fotografi.
Schmidt ha pagato, estraendole dal suo portafogli, 295 euro (una cifra ribassata rispetto a quella notificata di 422, perché pagata entro cinque giorni) ed ha saldato così il ‘conto’ con il Comune di Firenze. “Ho appena mandato un messaggio al sindaco per dirgli che ho pagato il verbale”, ha detto ai giornalisti, mostrando la ricevuta della multa all’uscita della banca. “Ho pagato di tasca mia, mi assumo la responsabilità di quanto è successo e la cosa finisce qui”, ha aggiunto annunciando che affronterà con il Comune la lotta anti-bagarinaggio.

Tag:, ,

Camillo Cipriani

Camillo Cipriani

redazione@firenzepost.it

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.