Girone lascerà subito Roma per raggiungere Bari

Marò: Salvatore Girone è rientrato in Italia. Ad accoglierlo i familiari e la ministra Pinotti

di Paolo Padoin - - Cronaca

Stampa Stampa

girone3

ROMA – È atterrato poco prima delle 18.00 a Ciampino il Falcon 900 dell’Aeronautica militare con a bordo il fuciliere di Marina Salvatore Girone, di rientro dall’India, dopo uno scalo ad Abu Dhabi. Ad accompagnarlo, l’ambasciatore a New Delhi Lorenzo Angeloni ed il consigliere militare di Palazzo Chigi, generale Carmine Masiello. Il marò aveva lasciato New Delhi a bordo di un volo della Etihad Airways diretto ad Abu Dhabi. Dopo l’autorizzazione concessa giovedì dalla Corte Suprema indiana, Girone ha ottenuto un Exit Visa da parte delle autorità indiane che gli ha consentito di lasciare il Paese, accompagnato dall’ambasciatore d’Italia Lorenzo Angeloni.

Un applauso ha salutato i primi passi sul suolo italiano di Girone in Italia che ha salutato con le mani incrociate in segno di vittoria. Ad accogliere il marò la moglie Giovanna, i figli Michele e Martina e il padre Michele, che erano arrivati a Ciampino già da mezzogiorno con un volo della Marina Militare, e il Ministro della difesa, Roberta Pinotti.

Il momento tanto atteso dai familiari per riabbracciare Salvatore Girone è arrivato alle 17,53. Non appena il Falcon 900 del”Am si è fermato sulla piazzola davanti alla sala di rappresentanza del 31/mo Stormo ed ha calato la scaletta, il giovane Michele insieme con la sorellina Martina e la madre Giovanna si sono separati dal gruppetto delle autorità e, uno dietro all’altro, sono saliti velocemente a bordo dell”aereo. Così l’abbraccio commosso e nello stesso tempo di grande festa per il benvenuto al fuciliere si è svolto in privato, fuori dalla portata di fotografi e telecamere. Giusto un paio di minuti o poco più, e poi i familiari di Girone sono scesi dall’aereo. Subito dopo il fuciliere è comparso sulla scaletta impeccabile nella divisa della Marina con i gradi di secondo capo. Girone lascerà subito Roma per raggiungere Bari.

Tag:, , ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
paolo.padoin@firenzepost.it

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.