Sospese temporaneamente le visite

Pisa: accusa malore sulla Torre, salvato dal soccorso alpino speleologico dei vigili del fuoco

di Redazione - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa

Vigili fuoco in piazza Miracoli a Pisa

PISA – E’ stato provvidenziale l’intervento di una squadra di vigili del fuoco esperta nel soccorso alpino speleologico fluviale per trarre in salvo un anziano turista piemontese che ha accusato un malore durante la visita alla Torre pendente di Pisa. L’uomo, 75 anni e originario di Cuneo, è poi stato accompagnato in ospedale ma le sue condizioni non destano preoccupazione. L’allarme è scattato intorno alle 11; il turista ha iniziato a stare male quando si trovava già al sesto anello del campanile: per riportarlo giù è stato dunque necessario l’intervento dei pompieri che con una speciale barella lo hanno trasportato fuori dal monumento e consegnato alle cure del personale del 118. Gli accessi alla Torre pendente sono rimasti temporaneamente chiusi per consentire lo svolgimento senza intralci delle operazioni di soccorso.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.