Accertamenti scattati in febbraio

Prato: minaccia con un coltello l’ex fidanzatina all’uscita da scuola. Arrestato per stalking giovane albanese

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

Polizia Squadra Volante 113PRATO – Le indagini sono state lunghe, ma alla fine gli agenti avrebbero messo insieme prove sufficienti. Così un 19enne albanese è stato arrestato e accompagnato in carcere per stalking ai danni della sua ex fidanzata, una minorenne pratese: era arrivato a minacciarla con un coltello da cucina attendendo che uscisse da scuola.

L’arresto risale a martedì 31 maggio, ma le indagini nei confronti del giovane erano cominciate lo scorso febbraio, quando gli uomini della squadra mobile della questura di Prato avevano accertato una serie di atti persecutori commessi dall’albanese nei confronti dell’ex fidanzata, portando così al divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla ragazza. Questo divieto era stato però più volte disatteso, sino a giungere alla richiesta di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere. Il coltello utilizzato per la minaccia è stato sequestrato dalla polizia nel corso della perquisizione a casa del giovane.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.