A Monte San Savino e Viareggio

Sicurezza: 1 arresto e 3 denunce della Polizia stradale (video), per contrabbando e spaccio di droga

di Redazione - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa

Arezzo1

MONTE SAN SAVINO – Un ucraino di 22 anni, a bordo di una Panda con targa polacca, viaggiava sull’A/1. Giunto all’altezza di Monte San Savino, ha visto davanti a se una pattuglia della Sottosezione di Battifolle che procedeva lentamente. Rischiava perché stava trasportando sigarette di contrabbando. Quasi 6.000 pacchetti di Marlboro destinati al mercato nero di Napoli, che avrebbero fruttato oltre 40.000 euro. Il giovane straniero non si è perso d’animo. “Ora li sorpasso”, ha pensato, “tanto ho il contrassegno per invalidi e non mi fermeranno”. Nonostante il segnale di accostare, dopo 4 chilometri di fuga, si è dovuto fermare. L’abitacolo era pieno di sigarette, aveva perfino smontato il sedile del passeggero. Il viaggio del contrabbandiere è fino male. I poliziotti lo hanno arrestato, sequestrandogli sigarette e auto.

VIAREGGIO – Altri 3 marocchini, diretti sul litorale della Versilia, sono stati fermati da una pattuglia della Stradale di Viareggio. Avevano cambiato direzione dopo aver visto la macchina della Polizia, perché trasportavano 6 grammi di cocaina, utili a smerciare almeno 15 dosi, che avrebbero fruttato circa 2.000 euro. Gli agenti hanno però scoperto lo stupefacente nella plafoniera della luce di cortesia e nella cuffia del cambio. I 3 sono stati denunciati all’autorità giudiziaria e la droga posta sotto sequestro.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.