L'intervento dei vigili del fuoco

Monte Amiata: pullman di baby calciatori finisce in un fossato. Nove feriti. Due al Meyer con l’elisoccorso

di Redazione - - Cronaca, Top News

Stampa Stampa
L'elicottero Pegaso del 118

Un elicottero Pegaso del 118

SIENA –  Un pullman con a bordo una cinquantina di ragazzini, tutti fra i 10 e i 12 anni, che stavano rientrando con le famiglie da un torneo di calcio, è uscito di strada e si è ribaltato in località Casa del Corto, nel comune di Piancastagnaio, lungo la strada provinciale del Monte Amiata. Ha finito la sua corsa in un fossetto laterale della carreggiata. Secondo quanto riportato dai vigili del fuoco e dal 118, l’allarme è scattato subito. Sono nove, tra bambini e genitori, le persone portate in ospedale in seguito all”incidente. Oltre a due ragazzini trasferiti con l”elisoccorso al pediatrico Meyer e a due mamme portate all”ospedale di Siena, l’Asl ha poi spiegato che i medici del 118, che stanno finendo di visitare gli occupanti del bus, hanno inviato al pronto soccorso dell”ospedale di Abbadia San Salvatore una donna e 4 ragazzini per medicazioni di contusioni e ferite, “comunque riscontrate lievi”.

L”Asl spiega anche che “l”ospedale di Abbadia diventa il punto di raccolta di tutti, in modo che i genitori non presenti possano raggiungere i propri figli”. Sul posto sono intervenute le ambulanze con medico a bordo del sistema 118 senese (di Abbadia e Sarteano) e grossetano (Castel del Piano) e due elicotteri Pegaso. Il pullman, del tipo gran turismo, spiegano i vigili del fuoco a loro volta intervenuti, si trova coricato su un fianco in un campo a circa 100 metri dalla sede stradale.

Nel pullman, affittato da una scuola-calcio di Cerveteri (Roma), che ha organizzato un ritiro di tre giorni sull’Amiata, ad Abbadia San Salvatore (Siena), viaggiavano 60 persone, per metà adulti e per
l’altra metà baby-calciatori. Numerosi passeggeri dell’autobus sono  stati condotti all’ospedale di Abbadia San Salvatore per accertamenti, in via precauzionale.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.