In avanzato stato di decomposizione

Calci: trovato cadavere di un uomo nei boschi, indagano i Carabinieri

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

panorama-sopra-calci

CALCI – Un cadavere è stato ritrovato stamani in un’area boschiva di Calci, nel Pisano, da un operaio che stava pulendo alcuni rovi. Il corpo, che è quello di un uomo, si presenta in avanzato stato di decomposizione e sul posto sono intervenuti i carabinieri. Il cadavere era coperto dai cespugli ed è tornato alla luce proprio in seguito alle operazioni di disboscamento effettuate dall’operaio che ha quindi dato l’allarme. Il luogo del ritrovamento si trova lungo la strada che porta alla parte superiore del centro abitato di Calci sui Monti Pisani.

AGGIORNAMENTO DELLE 15,55

Il corpo del pisano di 68 anni trovato morto stamani tra gli arbusti di un”area boschiva sopra il centro abitato di Calci, sui Monti Pisani, non presenta ferite evidenti e attorno al cadavere i carabinieri hanno recuperato confezioni vuote di farmaci e ansiolitici che fanno propendere gli inquirenti per l’ipotesi del suicidio. Sarà comunque l”autopsia a determinare con certezza le cause del
decesso. I familiari ne avevano denunciato la scomparsa il 26 maggio scorso alla questura di Pisa, riferendo alla polizia  che aveva manifestato esplicite intenzioni suicide. Per questo
si erano rivolti con urgenza anche alla trasmissione ”Chi l”ha visto?” lanciando un accorato appello alle persone affinché contribuissero alle ricerche per rintracciarlo.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.