I transalpini si aggiudicano la partita inaugurale

Euro2016: la Francia piega la Romania all’ultimo tuffo (2-1). Tatarusanu: papera o fallo di Giroud?

di Redazione - - Sport

Stampa Stampa

gol franciaPARIGI – Soffre moltissimo, la favorita Francia di Deschamps nel debutto contro la Romania. Ma alla fine riesce a vincere la partita all’88’ con una perla di Payet. Nel primo tempo transalpini in difficoltà per le rapide ripartenze dei romeni. Nella ripersa la partita si sblocca al 12′ con il gol di Giroud che colpisce di testa e manda il pallone in rete dopo un’uscita volante, a vuoto, di Tatarusanu. Oppure era fallo sul portiere dello stesso Giroud? Può essere, anche se l’arbitro non ha avuto nessun dubbio a convalidare il gol.

Ma otto minuti dopo arriva il pareggio romeno, su rigore trasformato da Stancu. La Romania ha sperato fino in fondo di chiudere il match sull’1-1. Ma lo stadio di Saint Denis, piuttosto deluso per quella che poteva essere una falsa partenza, è esploso a due minuti dal termine. La perla di Payet, giocatore del West Ham, ha fatto respirare di sollievo i francesi e, soprattutto, il preoccupatissimo Deschamps.

 

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.