200 tifosi inglesi si scontrano con la polizia

Europei 2016: spettacolo sotto la Tour Eiffel ma primi scontri a Marsiglia

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

eiffel2

PARIGI – Alla vigilia del calcio d’inizio degli europei si è aperto, con un megashow al Champ de Mars, luogo della Fan zone, lo spettacolo dei campionati 2016 a Parigi. Una prospettiva stupenda, dall’Ecole militaire, alla Tour Eiffel, alle terrazze del Tocadero e, all’orizzonte, gli edifici moderni de La Défense, il centro direzionale parigino.

Oltre 80.000 persone hanno sfidato i pericoli per la sicurezza, si sono assoggettate ai controlli minuziosi delle Forze dell’ordine, e hanno assistito all’esibizione di David Guetta, autore dell’inno degli europei, alla cui musica hanno ballato sul pratone gli spettatori entusiasti. Nessun incidente a Parigi.

scontri

MARSIGLIA – Mentre a Marsiglia, dove domani si disputerà la partita tra Inghilterra e Russia, si lamentano già i primi scontri. L’ incontro è temutissimo per l’ordine pubblico per la presenza degli hooligans. La polizia ha già disperso con lanci di lacrimogeni circa 200 tifosi inglesi che nella notte, nella zona del porto vecchio, si sono scontrati con giovani marsigliesi con lanci di bottiglie, sedie e bombe carta. Per la gara di domani al Velodrome, considerata ad alto rischio, saranno impegnati circa 1.100 agenti intorno allo stadio, e altri 650 in diversi punti della città.

 

Tag:, , , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.