Agenti in borghese con unità cinofile

Firenze, centro storico: raffica di arresti per droga dopo le segnalazioni dei cittadini

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
I cani poliziotto antidroga durante un controllo

Cani antidroga durante un controllo

FIRENZE – Dopo le segnalazioni dei residenti sono stati intensificati i controlli antidroga. Tre spacciatori arrestati in meno di mezz”ora ieri sera, tra le 23 e le 23,30, dalla polizia nel centro storico. L’operazione condotta da agenti in borghese e unità cinofile. Le verifiche, come confermato dalla questura, sono state intensificate a seguito di alcuni esposti presentati nell”ultimo periodo dai residenti.

In piazza Santo Spirito sono finiti in manette un italiano di 47 anni, una 41enne brasiliana e un 56enne marocchino, sorpresi a cedere dosi di hashish. Nei pressi di piazza Santa Croce è stato arrestato un 37enne tunisino, che aveva nascosto hashish ed eroina sotto la ruota di un’auto in sosta. Sempre ieri, intorno alle 18, un 27enne del Marocco è stato arrestato nei giardini della Fortezza da Basso, dopo essere stato sorpreso a cedere hashish a una turista.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.