Alle Cascine e in Piazza Santo spirito

Firenze, referendum costituzionale: Comitati del NO sabato 11 giugno in 8 piazze

di Paolo Padoin - - Cronaca, Cultura, Politica

Stampa Stampa

referendum-costituzionale

FIRENZE – Passeggiate Costituzionali, eventi itineranti, banchini e manifestazioni per far conoscere la Carta, come può cambiare con la riforma e tutti i rischi che queste modifiche comportano. Sono moltissimi gli appuntamenti in calendario questo weekend per dire No alla riforma costituzionale.
Il Comitato per il NO alle riforme costituzionali di Firenze, che dal 19 aprile è impegnato nella raccolta delle firme con almeno due banchini al giorno, organizza le nuovissime “Passeggiate Costituzionali”. Si tratta di occasioni di informazione e confronto itineranti previste domattina (11 giugno 2016) dalle Cascine, in viale Kennedy, dalle 9.30 e in piazza Santo Spirito in occasione del mercatino dell’antiquariato mensile.
Gli attivisti del Comitato per il NO saranno anche il pomeriggio dalle 18,30 nei pressi della basilica. Ma non solo: la raccolta firme sarà in svariati punti della città con un maxi spiegamento di forze che vede banchini dalle 10 alle 19 di sabato 11 al mercato in piazza dell’Isolotto, Borgo la Croce, piazza Artusi e piazza Ghiberti. Mentre dalle 10 alle 13, sempre domani -sabato- in piazza Beccaria, piazza Santo Spirito, piazza Dalmazia in zona mercato e piazza Annigoni. Otto piazze per altrettante occasioni di confronto, approfondimento e dibattito su una questione di importanza fondamentale per il futuro del nostro Paese, su cui è necessario prendere posizione in modo netto e, soprattutto, consapevole.
A livello nazionale, infine, è un evento di grande rilievo il Firma day  dell’11 e 12 giugno di Anpi e Arci con l’evento fiorentino Ballando sotto le firme che prevede flash mob, musica e dibattiti per riflettere insieme sulle riforme di Costituzione e Italicum con l’avvocato del Comitato per il NO Paolo Solimeno e il direttore dell’Istituto Storico della Resistenza Matteo Mazzoni.

Tag:, ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
paolo.padoin@firenzepost.it

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.