La notizia è arrivata da Cancun

Sport invernali: a Cortina d’Ampezzo i campionati mondiali 2021 di sci alpino

di Redazione - - Cronaca, Economia, Sport

Stampa Stampa

Campanile CortinaCORTINA D’AMPEZZO – Cortina d’Ampezzo ospiterà l’edizione 2021 dei Campionati Mondiali di Sci Alpino. Da Cancún, dov’era riunito, il Consiglio FIS ha approvato all’unanimità la decisione e l’annuncio in diretta è stato pubblicato sul profilo Facebook del sindaco Andrea Franceschi. Obiettivo raggiunto, quindi: una vittoria costruita passo dopo passo, un lavoro di squadra portato avanti da Comune, CONI, FISI, Fondazione 2021 con il sostegno di Governo, Regione del Veneto e Provincia di Belluno, impegnati a promuovere l’eccellenza italiana nel mondo, la sua credibilità e il suo ruolo internazionale.

Negozi e attività commerciali del centro sono in fibrillazione, inneggiano a una vittoria che farà del bene al turismo, allo sport e all’immagine non solo di Cortina, ma di tutto il Paese. Perché questo successo appartiene a tutte le realtà sportive e imprenditoriali ampezzane, che hanno una chance importante per proiettarsi verso un rilancio futuro, trainando tutto il settore.  Oggi si festeggia, ma da domani comincia un duro lavoro che vedrà impegnati tutti i partner di questa impresa e che coinvolgerà l’intero territorio. Quelli del 2021 dovranno essere dei Mondiali tecnologici e ecosostenibili, come prescrive la Carta di Cortina firmata lo scorso gennaio con il Ministero dell’Ambiente: un evento capace di valorizzare la montagna e il Made in Italy.

Andrea Franceschi, Sindaco del Comune di Cortina d’Ampezzo, ha dichiarato:«L’assegnazione dei Mondiali di Sci Alpino del 2021 ci riempie di grande soddisfazione e di orgoglio. La fiducia che la FIS ci ha accordato va alla capacità di lavorare in sinergia, con solidità e spirito di collaborazione; va al lavoro eccellente di tutti i professionisti – guidati dal Presidente Donadon — che hanno contribuito al raggiungimento di questo risultato».

Flavio Roda, presidente FISI: «È un momento di grande gioia e che ci ripaga di tutto il lavoro fatto negli anni e nei mesi passati. Ringrazio di cuore il Governo italiano così come ringrazio il Coni e il suo Presidente, Giovanni Malagò. Desidero complimentarmi con la Fondazione Cortina 2021 e con il suo Presidente, Riccardo Donadon, per la professionalità e la dedizione con cui hanno affrontato questi ultimi mesi della candidatura. E’ una vittoria per l’Italia sportiva e non solo: avremo un grande evento internazionale sulle montagne italiane e dovrà essere l’opportunità per un rilancio complessivo del Paese».

Infine anche Giovanni Malagò, presidente CONI, ha espresso la sua grande soddisfazione: «Cortina ha raggiunto un obiettivo straordinario costruito con tenacia, capacità e passione. I Mondiali di sci rappresentano uno spot di rara efficacia per promuovere l’eccellenza del nostro Paese e per certificare la credibilità e il ruolo preminente rivestito dallo sport italiano a livello internazionale. Questa assegnazione premia l’eccellente lavoro di squadra svolto da CONI, FISI, Governo e Comune, grazie a una sinergia proficua che rappresenta lo schema vincente da seguire».

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.