Esplicita offerta di collaborazione

Grosseto, elezioni: ballottaggio, il candidato del centrodestra apre al movimento 5 stelle

di Redazione - - Cronaca, Politica

Stampa Stampa

colonna

GROSSETO – Antonfrancesco Vivarelli Colonna, il candidato del centrodestra a Grosseto, compreso Udc, e sostenuto anche da due liste civiche, che al ballottaggio del 19 giugno affronterà Lorenzo Mascagni del Pd, apre a collaborazioni con altri partiti e movimenti, e cita in particolare il Movimento 5 stelle.

«Noi saremo amministratori diversi. La nostra porta sarà aperta per tutti i cittadini, di qualunque fede politica, che ci abbiano votato o meno. Una delle prime cose che faremo sarà quella di incontrare tutti gli altri candidati sindaco per verificare insieme le azioni per far ripartire al più presto Grosseto. I nostri tavoli programmatici, quindi, non termineranno il loro lavoro con le urne, perché il bene collettivo si persegue con la mente libera dai condizionamenti e dai pregiudizi».

Ai pentastellati (“con i quali in vari punti del programma c’è piena sintonia di intenti”), in una nota il candidato di centrodestra «assicura di essere pronto a sostenere la presenza di un loro consigliere, quale garanzia di pluralità e trasparenza, in determinati settori come in quello dell’acqua e dei rifiuti e nel Consorzio di Bonifica. Da tempo, il M5s dimostra competenza in materia e con la sua azione si è collocato in maniera antitetica alla rovinosa gestione portata avanti dal Partito democratico. Inoltre, avendo già ritenuto necessario istituire una commissione d’inchiesta per fare chiarezza sulla questione delle aree Peep Pizzetti, siamo fin da ora disponibili a far sì che il Movimento 5 Stelle la presieda».

 

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.