Martedì14 giugno, ore 20.30 - Ingresso libero

Premio Crescendo: i vincitori in concerto nel Salone dei Cinquecento

di Redazione - - Cronaca, Cultura

Stampa Stampa
Premio Crescendo

La premizazione dell’edizione 2015 del «Premio Crescendo» nel Salone dei Cinquecento

FIRENZE – Martedì 14 giugno alle ore 20.30 i vincitori del VII Premio Crescendo, concorso internazionale di esecuzione musicale organizzato da A.Gi.Mus. Firenze, si esibiranno in concerto nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio per la cerimonia di consegna dei premi.

Alla sua settima edizione consecutiva, il concorso, aperto a ragazzi fino a trent’anni di età nelle categoria di archi, fiati, pianoforte e musica da camera e organizzato in collaborazione con il Comune di Firenze, il Quartiere 2 e la Direzione Istruzione del Comune di Firenze, ha visto quest’anno la presenza di 150 giovani provenienti dall’Italia e dall’estero.

Quattro sono i vincitori del Premio Crescendo, il maggiore dei riconoscimenti della manifestazione: Elia Cecino per il pianoforte, il clarinettista Alessandro Casini per i fiati, il violinista Giuseppe Gibboni per gli archi (vincitore anche del Premio miglior violinista) e il quartetto d’archi Scarlet Quartet per la musica da camera (vincitore anche del Premio “Piero Farulli”).

I quattro vincitori si esibiranno in concerto martedì, assieme agli assegnatari dei premi speciali: i pianisti Joseph Howson (premio “Eriberto Scarlino”) e Marco Ottaviani (premio speciale “Margherita Gallini”), i violoncellisti Clara Piccoli (Premio “Gaspar Cassadò Junior”) e Martina Biondi (Premio Speciale “Aldo Provenzani” e Premio “Gaspar Cassadò”), il violista Leonardo Jelveh (Premio miglior violista), i flautisti Lorenzo Morrocchi (Premio “Romano Onerati” per il miglior flautista) e Elena Pajetti (di soli sette anni, Premio Speciale Giovanissimo), la trombettista Maria Rossi (Premio miglior ottone), il Duo violoncello e pianoforte Aleandri – Monzo (Premi Speciali “Vittorio Chiarappa” e “Leonardo Pinzauti”).

«Anche quest’anno il livello del concorso si è rivelato molto alto», ha commentato Luca Provenzani, direttore artistico. «Vedere tanti ragazzi così motivati e di talento, che arrivano a Firenze da ogni parte d’Italia e dall’estero, è un segnale positivo importante non solo per il futuro della musica, ma per quello della cultura in generale».

Premio Crescendo, VII edizione

Palazzo Vecchio – Salone dei Cinquecento (Piazza della Signoria)

martedì14 giugno, ore 20.30 – Ingresso libero

www.premiocrescendo.it

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.