L'intervento dei carabinieri

Pistoia: ragazzo ferito al Luna Park di Agliana con un collo di bottiglia. Arrestato un marocchino

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

Fuoristrada dei CarabinieriPISTOIA – Un 17enne di Agliana è ricoverato all’ospedale San Jacopo di Pistoia in gravi condizioni dopo esser stato operato d’urgenza per un’aggressione subita la notte scorsa al luna park di Agliana. Il ragazzo è stato colpito al collo da un 23enne marocchino con un frammento di bottiglia. Il marocchino ora è in carcere a Prato. Secondo i carabinieri, l’aggressione è scaturita da un diverbio vicino alle giostre. Il 17enne è stato soccorso in pericolo di vita ed è stato sottoposto ad una delicata operazione chirurgica perché la ferita al collo ha interessato tendini, muscoli ed arterie lesionati. La prognosi è di 40 giorni. Il minorenne, dopo l’intervento è stato dichiarato fuori pericolo.
Le ricerche dell’aggressore, effettuate dai militari di Pistoia, hanno consentito di parlare al telefono col fuggitivo, convinto dai militari a desistere dalla fuga. E’ stato rintracciato dopo le 1.30 a Galciana di Prato. Ai militari si è consegnato senza opporre resistenza ed è stato fermato per tentato omicidio.

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.