Si prevede caldo africano

Meteo: dal 16 giugno l’elmo di Scipio surriscalda l’Italia. Temperature fino a 38° anche al centro

di Redazione - - Primo piano

Stampa Stampa

arriva-scipio-120616_png

ROMA – Dopo le burrasche del week end appena passato e le code in questi primi giorni della settimana dal 13 giugno,  si intravede una possibile rimonta dell’alta pressione africana, con l’arrivo dell’anticiclone Scipio. Queste le previsioni del sito Il meteo.it.

SITUAZIONE – Nel corso della prossima settimana le correnti perturbate atlantiche si attenueranno sull’Italia. Esse sono richiamate da una bassa pressione collocata nei pressi della Gran Bretagna. La depressione si allungherà in senso meridiano (in verticale).

SCIPIO AL CENTRO-SUD – Questa sua manovra favorirà la risalita di un potente anticiclone africano, SCIPIO, che come un elmo andrà a coprire il Centro-Sud della Penisola. Il Nord invece potrebbe essere ancora investito, anche se in maniera minore, dalle correnti instabili atlantiche, quindi con altre occasioni per fenomeni temporaleschi, soprattutto al Nordovest.

CONSEGUENZE – A partire da Giovedì 16 alta pressione africana SCIPIO in rapido aumento al Sud e gran parte del Centro con sole prevalente e temperature che inizieranno a salire. I valori massimi raggiungerebbero subito i 30/34° già da mercoledì, per poi salire ancora nei giorni successivi, fino a raggiungere potenzialmente i 35/38° nelle zone interne e con punte fino a 40/42° in Sicilia. Caldo in aumento anche al Nord, con temperature fino a 25/27°, ma qui come abbiamo detto, con un tempo un po’ più instabile.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.