Le aste saranno pubblicate per 14 giorni consecutivi

Livorno: messe all’asta su eBay nove motociclette e arredi del Comune

di Redazione - - Cronaca, Economia, Politica

Stampa Stampa
Il sindaco di Livorno, Filippo Nogarin

Il sindaco di Livorno, Filippo Nogarin

LIVORNO – Nove motociclette del Comune di Livorno vanno all’asta su eBay. Visto il successo delle precedenti aste online, l’Amministrazione ha deciso di avvalersi anche quest’anno della piattaforma eBay per vendere alcuni beni non più utilizzati. Si tratta principalmente di una serie di motociclette della polizia municipale e di vecchio mobilio da restaurare (quattro armadi di legno).

I beni che vanno all’asta sono 14: 7 moto Guzzi V75 base d’asta 500 euro cadauna; due moto Bmw K75RT sempre a 500 euro; una coppia di vetri artistici a 10 euro e quattro armadi con prezzi a base d’asta che vanno da 20 a 200 euro. Le moto non sono tutte nelle medesime condizioni di funzionamento. I beni saranno in visione martedì 21 giugno dalle ore 10 alle ore 12 in un magazzino comunale (l’indirizzo sarà comunicato agli interessati). Le aste saranno pubblicate su www.ebay.it da oggi per 14 giorni consecutivi (fino al 28 giugno), invece le aste per il mobilio dureranno 10 giorni, (fino al 24 giugno). Le condizioni e le modalità di presentazione delle offerte sono quelle proprie del portale eBay. Saranno a carico dell’aggiudicatario tutte le spese di consegna, contrattuali e consequenziali. Si procederà all’aggiudicazione  anche in presenza di una sola offerta.

L’obiettivo è, ancora una volta, quello di promuovere la sostenibilità ambientale riducendo la quantità di rifiuti conferiti in discarica, a favore del potenziamento della filiera del riciclo e del riuso. Scelta che peraltro rappresenta un punto di forza dell’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Filippo Nogarin (M5S) – sottolinea una nota – come dimostra il premio conseguito nell’ottobre 2014 dal Comune di Livorno al Forum CompraVerde (la più importante mostra convegno dedicata a politiche e progetti di green procurement pubblico e privato) per la sua attività innovativa e attenta alla riduzione degli sprechi e al riutilizzo dei beni in disuso.

Tag:, , , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.