Continua lo shopping dell'Emirato nella nostra città

Firenze: passano di mano altri due grandi alberghi, il St. Regis e l’Excelsior. Acquistati dagli emiri del Qatar

di Redazione - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa

st regisFIRENZE – Passano di mano i due prestigiosi hotels di Piazza Ognissanti a Firenze: l’Hotel St. Regis, di 99 camere, e l’hotel Westin Excelsior di 171 camere, sono stati ceduti per circa 190 milioni di euro dal gruppo Starwood Hotels & Resorts, supportato da Jll Hotels & Hospitaity Group, al gruppo qatariota Nozul Hotels & Resorts (Jaidah Holdings).

Starwood tuttavia continuerà a gestire gli alberghi con i marchi St. Regis e Westin, nell’ambito di un nuovo accordo di gestione a lungo termine, e secondo il modello di business che il gruppo ha ormai adottato per l’Italia. Non è il primo investimento di questo genere del Qatar a Firenze: nel 2013 l’emiro Al Thani aveva rilevato la proprietà del Four Seasons. Adesso è la volta di altri due hotel storici: il St. Regis occupa un edificio progettato nel ‘400 da Brunelleschi.

«Questa vendita – spiega Roberto Galano, vicepresidente esecutivo del Jll Hotels & Hospitality Group in Italia – rappresentava una rara opportunità di investire nel mercato dell’hotellerie di lusso più attivo nel nostro paese, quello del capoluogo fiorentino. L’investimento beneficia anche della ripresa dei fondamentali economici e degli storici bassi livelli di stock di nuove camere di categoria lusso nel nostro paese. Lo stretto rapporto che abbiamo con entrambe le parti coinvolte e la nostra conoscenza dei rispettivi requisiti sono stati essenziali per il completamento dell’operazione»

Tag:, , , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.