La vittima aveva 69 anni

Barberino Val d’Elsa: con l’auto in retromarcia investe e uccide il suocero

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

Furgone finisce fuori strada a Volterra, tre feriti - Vigili del fuoco elicottero 118 elisoccorsoBARBERINO VAL D”ELSA  – Un uomo di 69 anni è rimasto ucciso dal fuoristrada guidato da un parente mentre era in una area privata nella campagna di Barberino Vald”Elsa (Firenze) nel pomeriggio. Secondo quanto appreso, l”autostava facendo una manovra a retromarcia quando lo ha travolto, causandogli gravi traumi.

Il fatto è avvenuto in via Valle, nei pressi della località Tignano. Sul posto è intervenuto il 118, ma anche i vigili del fuoco, con due squadre, poiché era difficoltoso estrarre il corpo da sotto il veicolo. E” stato inviato anche l”elicottero del 118 ma il 69/enne è morto a causa delle gravi ferite riportate nell”impatto e per l”impossibilità dei medici di rianimarlo.

Sul posto anche la polizia municipale dei Comuni del Chianti fiorentino che ha effettuato i rilievi di polizia giudiziaria. Secondo una prima ipotesi, il conducente durante la manovra non avrebbe visto il parente, che risulta essere il suocero. Il conducente è sotto choc

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.