Lunedì 20 giugno alle 18

Firenze, concerti Ese: chiusura in crescendo dei lunedì musicali a Palazzo Rosselli Del Turco

di Donatella Righini - - Cronaca, Cultura

Stampa Stampa
Johannes Brahms

Johannes Brahms

FIRENZE – Si conclude lunedì 20 giugno, alle ore 18, il ciclo di concerti ESE Crescendo – Lunedì musicali a palazzo Rosselli Del Turco, organizzato dalla European School of Economics, sede di Firenze, come parte delle attività del nuovo Dipartimento di Musica e Arti dell’ateneo inglese (con sedi in varie parti d’ Europa e a New York) ospite nella nostra città. Il ciclo, costituito da un concerto al mese, ha offerto un cartellone molto interessante e variegato, che ha consentito al pubblico di ascoltare pagine della letteratura strumentale e vocale di varie epoche della storia della musica, tutte eseguite da ottimi artisti, alcuni ben affermati (come il maestro Giuseppe Bruno, ben noto ed eccellente pianista di fama internazionale, che è anche il direttore artistico del ciclo concertistico e del progetto del Dipartimento) e altri in ascesa, ancora giovani, sebbene bravissimi.

La conclusione di questa stagione concertistica, nuova per la città di Firenze, sarà anche l’ occasione per un open day della ESE e per un anticipo della Festa Europa della Musica. Il programma offerto al pubblico è composto dai LIEBESLIEDER WALZER op.52 di Brahms (su testi di Georg Friedrich Daumer  su Anonimo), dal WALTZ-CAPRICE op. 37 n°1 e 2 per pianoforte a quattro mani di Grieg e dai NEUE LIEBESLIEDER op.65, sempre di Brahms e sempre su testi di Georg Friedrich Daumer  su Anonimo. Gli esecutori saranno Donatella Romei (soprano),Federica Baldi (mezzosoprano), Davide Madera (tenore) e Bruno Toffolon (basso), accompagnati al pianoforte da Silvia Da Boit e Nicola Mottaran. Il costo dei biglietti è di euro 10 ed è gradita la prenotazione chiamando+39 055 217050 o inviando una mail a ese.firenze@uniese.it

Tag:, ,

Donatella Righini

Donatella Righini

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.