Le prima valutazioni favoriscono i si all'Europa

Brexit: secondo i primi sondaggi avrebbe vinto remain (52%)

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, Politica

Stampa Stampa

big_ben_londraLONDRA – Gli elettori britannici avrebbero scelto di rimanere nell’Ue con il 52% dei voti favorevoli: questo il trend registrato da YouGov, che ha intervistato gli elettori già sentiti in occasione del suo ultimo sondaggio, per verificare se negli ultimi giorni le loro intenzioni di voto fossero mutate. Non si tratta di un exit poll, e dunque la sua validità è limitata; non essendovi anzi alcun exit poll ufficiale occorrerà attendere i risultati definitivi, probabilmente nelle prime ore del mattino di venerdì.

CAMERON – “Grazie a tutti quelli che hanno votato per mantenere la Gran Bretagna più forte, più sicura: starà meglio in Europa”. E” il tweet del premier britannico David Cameron che ringrazia anche le centinaia di attivisti della campagna per il Remain in tutto il regno.

FARAGE – “Sembra che Remain sia in vantaggio”. Anche il leader euroscettico dell”Ukip, Nigel Farage, citato da Skynews, dà credito a una possibile vittoria del sì all”Ue al referendum britannico di oggi sulla Brexit. Nella prima reazione al voto, Farage ha sottolineato in un messaggio come si sia trattato di una “campagna straordinaria”, ma si è mostrato pessimista sulle chance del suo schieramento, Leave, sulla base dei primi sondaggi diffusi dopo il voto.

 

 

Tag:, ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
paolo.padoin@firenzepost.it

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.