Mercoledì 29 giugno alle 21.30

Fiesole: al Teatro Romano l’«Umana Armonia» di Johanna Knauf con quattro cori e due orchestre

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura

Stampa Stampa
JohannaKnauf&Desiderio_da_Settignano

Johanna Knauf col Coro e l’Orchestra «Desiderio da Settignano»

FIRENZE – Al Teatro Romano di Fiesole, nell’ambito dell’Estate Fiesolana, mercoledì 29 giugno Johanna Knauf presenta il concerto «Umana Armonia», che coinvolge quattro cori e due orchestre: il Coro e Orchestra Desiderio da Settignano, diretti dalla stessa Knauf, la John Cabot Chamber Orchestra di Roma, il coro fiorentino Animae voces diretto da Edoardo Materassi, l’”Insieme Vocale Orophonia” di Badia Prataglia e la “Polifonica San Lorenzo” di Montevarchi, entrambi dirette dal Maestro Patrizio Paoli; a completare il maestoso organico, il pianista Stefano Spinetti.

In programma, alcuni capolavori della musica ottocentesca: un pezzo di L. van Beethoven, «Elegischer Gesang» op. 118. per coro e orchestra d’archi (1814, pubblicato nel 1826); lo spiritualissimo «Geistliches Lied op. 30», per coro e organo di J. Brahms (1856) nella trascrizione per orchestra d’archi di Johanna Knauf, la «Fantasia corale op. 80», per soli, coro, orchestra e pianoforte solista di L. van Beethoven (1808), infine la Sinfonia n.9 op. 95 Dal nuovo mondo di A. Dvoràk.

L’Associazione Coro e Orchestra Desiderio da Settignano è un gruppo musicale composto da un coro di 90 cantori e da un’orchestra di circa 70 elementi, fondato e diretto da Johanna Knauf nel 1989. Da allora ha raccolto un pubblico fedele e affezionato e si dedica a un repertorio talvolta molto impegnativo, come nel caso del concerto di stasera. In passato, ha proposto, fra i cari titoli più o meno rari, l’Euridice di Jacopo Peri, lo Stabat Mater di Dvorak, il Peer Gynt di Grieg, il Requiem e La Traviata di Verdi, Treemonisha di Scott Joplin, e, sempre al Teatro Romano Das klagende Lied di Gustav Mahler e «Le Roi David» di Arthur Honegger.

Teatro Romano di Fiesole (Via Portigiani, 3, Fiesole, Firenze)

Mercoledì 29 giugno, ore 21.30, nell’ambito dell’Estate Fiesolana: «Umana Armonia», con Coro e Orchestra Desiderio da Settignano diretti da Johanna Knauf + John Cabot Chamber Orchestra, Roma + Animae voces, dir. Edoardo Materassi, Firenze + “Insieme Vocale Orophonia” di Badia Prataglia e “Polifonica San Lorenzo” di Montevarchi diretti da Patrizio Paoli – Stefano Spinetti, pianoforte

Programma:

L. van Beethoven, Elegischer Gesang op. 118. per coro e orchestra d’archi

J. Brahms, Geistliches Lied op. 30, per coro e organo (trascrizione per orchestra d’archi di J. Knauf)

L. van Beethoven, Fantasia corale op. 80, per soli, coro, orchestra e pianoforte solista

A. Dvoràk, Sinfonia n.9 op. 95 Dal nuovo mondo

 

Ingresso euro 20, rid. 18; informazioni: www.coroeorchestradesiderio.org, corodesiderio@gmail.com

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.