Il Comune si disinteressa di una vicenda sotto gli occhi di tutti

Firenze, degrado: dopo sei mesi la situazione nel Viale Don Minzoni non migliora

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

IMG_2155

FIRENZE – Ci risiamo, dopo tante segnalazioni, foto, appelli anche della società finanziaria maggiormente colpita (il degrado è proprio in corrispondenza delle sue vetrine) niente è cambiato. Secondo voci raccolte nel quartiere una persona (o più persone …) avrebbe da tempo preso l’abitudine di dormire e bivaccare davanti agli sportelli della banca Barclays di Viale Don Minzoni, lasciando ogni mattina escrementi, resti di pasti, ossa di bistecca ed altro, preda di piccioni e altri animali che bivaccano a loro volta con gli avanzi. Sporcizia, degrado, pericoli anche per la salute, senza che ci siano stati in questi sei mesi particolari interventi da parte di chi dovrebbe provvedere. Il Comune dov’è? Nardella e i suoi assessori non passano mai di lì? Non vedono e non ascoltano?

vetrinaE dire che i responsabili dell’istituto finanziario sostengono di aver più volte segnalato il fatto, senza che nessuno si sia preso la briga d’intervenire. Probabilmente solo Quadrifoglio ogni tanto pulisce il marciapiedi, ma il giorno dopo la situazione torna tale e quale, come immortalato dalle foto.

E’ ben vero che la nostra legislazione buonista non permette interventi drastici in queste situazioni, ma qualche ordinanza del Comune estesa non solo ai quartieri centrali, ma anche a quelli semiperiferici e periferici potrebbe consentire anche ai vigili urbani, ammesso che si facciano vedere nella zona di notte, qualche intervento.

Tag:, ,

Commenti (1)

  • Pierluigi

    |

    Essendo pieni di cultura e “acculturamento” non possono certo pensare agli escrementi. Poi si lamentano se vengono trombati alle amministrative……………

    Rispondi

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.