Servizio straordinario di controllo del territorio

Firenze, sicurezza: controlli della Polizia nelle zone centrali, 150 persone identificate, sette stranieri fermati

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
Intervenuto il 113

Intervenuto il 113

FIRENZE – E’ di oltre 150 persone identificate il bilancio del servizio straordinario di controllo del territorio effettuato ieri pomeriggio dalla polizia nel centro storico fiorentino. I poliziotti di quartiere, gli agenti delle volanti e del Reparto Prevenzione Crimine Toscana hanno dato il via ad una serie di verifiche in strada e negli esercizi pubblici. Sette cittadini stranieri, in Italia irregolari, sono stati rintracciati senza documenti tra piazza Indipendenza, i giardini della Fortezza, via Santa Lucia, il parco delle Cascine e via Palazzuolo. Per loro è scattato il fermo per identificazione e la denuncia per la violazione degli obblighi sul soggiorno.

Per quanto riguarda il contrasto agli stupefacenti, sono stati sequestrati quasi 100 grammi di hashish, gran parte dei quali – circa una sessantina – scovati in mezzo ai cespugli delle Cascine dove erano stati poco prima nascosti da un 30enne originario del Gambia. L’uomo, a seguito dell’episodio, è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di droga.

Durante le ultime ore pomeridiane l’attività della Questura si è infine concentrata in via Palazzuolo dove i poliziotti hanno effettuato una serie di controlli nei vari locali pubblici della zona: sale scommesse, bar, ristoranti e minimarket.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.