Venerdì prove libere e qualifiche

Mugello, moto: dal 1 al 3 luglio campionato italiano di velocità. Otto le gare in programma

di Redazione - - Cronaca, Sport, Top News

Stampa Stampa

mugello

SCARPERIA – Il Campionato italiano di velocità di motociclismo farà tappa questo fine settimana all’autodromo del Mugello dove si disputeranno il 3/o e 4/o round del tricolore. Sarà un weekend ricchissimo di appuntamenti con ben otto gare da disputare, quattro al sabato e altrettante alla domenica. La classe Superbike vede ancora in testa il campione in carica Michele Pirro (Ducati), reduce da due vittorie nelle prime due gare della stagione che si sono svolte a Vallelunga.

Il pilota pugliese parte con tutti i favori del pronostico, infatti conosce molto bene la pista toscana sulla quale, nelle vesti di collaudatore della Ducati di MotoGp, gira spesso per testare le novità da trasferire sulle moto di Andrea Dovizioso e Andrea Iannone. Forse anche per questo motivo, lo scorso anno Pirro si aggiudicò tre gare sulle quattro che si disputarono qui a Scarperia. In Moto3 la lotta è ancora più serrata con Bruno Ieraci (Tm) leader dalla classifica, seguito a soli 2 punti di distacco da Nicholas Spinelli (Ktm) e a 4 da Mattia Casadei (Ktm). In Supersport un solo punto divide Stefano Cruciani (Kawasaki) da Massimo Roccoli (MV Agusta). Infine nella Premoto 3, classe riservata ai giovanissimi piloti dai 13 ai 15 anni, in 125 2T si presenta in testa al Mugello Gabriele Giannini, (Honda), mentre in 250 4T il leader è Riccardo Rossi (Rmu).

Il weekend di motori si aprirà questo venerdì con le prove libere al mattino e le qualifiche al pomeriggio, sabato ancora qualifiche in apertura di giornata, mentre a partire dalle ore 13,45 scatterà il terzo round del tricolore. Il quarto andrà in scena la domenica. L’ingresso al circuito sarà gratuito per l’intera manifestazione nell’area prato, mentre sabato e domenica il biglietto per l’accesso al paddock oscillerà fra i 5 e i 15 euro.

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.