La sfida con i cugini francesi

Campionato della bugia compie 50 anni. Manifestazione a Le Piastre (Pistoia) il 30 e 31 luglio

di Redazione - - Cronaca, Cultura

Stampa Stampa
Il parco di Pinocchio a Collodi

Pinocchio, il bugiardo dal naso lungo

PISTOIA – Meglio dell’Europeo di calcio.  Si terrà a fine luglio (30 e 31) il ”giubileo” del Campionato italiano della bugia de Le Piastre. La manifestazione, che quest”anno compie 50 anni, è stata anticipata di una settimana, hanno spiegato gli organizzatori in conferenza stampa, “per celebrare degnamente l”ambito traguardo” e per poter raccogliere l’invito dei cugini francesi di Moncrabeau (Guascogna) a partecipare allo storico ”Festival de menteurs” che si svolge ogni prima domenica di agosto, come a Le Piastre.

“Saranno tante le novità della nostra 40/ma edizione (10 dalla fondazione del campionato nel 1966 sono saltate per varie vicende, ndr) – spiega il magnifico rettore dell”Accademia della bugia, Emanuele Begliomini – Per la prima volta sarà una donna a ”laurearsi” bugiarda ad honorem. Colmeremo così una storica lacuna piastrese, consegnando il riconoscimento all”attrice e comica toscana Katia Beni. Troveremo poi il tempo per porre la prima pietra del primo ed unico Museo della bugia, che inaugureremo nel 2017, proprio nel bel mezzo degli eventi di Pistoia capitale della cultura”.

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.