L'uomo era già conosciuto dalle forze dell'ordine

Massa e Cozzile (PT): prende l’auto della figlia per andare a rubare. Denunciato dai carabinieri

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

Sul posto è intervenuta una pattuglia del 112 dei carabinieri

MASSA E COZZILE  – Prende l’auto della figlia per andare a rubare in un’abitazione. Per questo un 54enne di Massa e Cozzile (Pistoia), già conosciuto dalle forze dell’ordine, è stato denunciato dai carabinieri, secondo i quali l’uomo avrebbe compiuto un furto in una casa a Larciano lo scorso 25 giugno. Il proprietario della casa, però, accortosi della presenza di un estraneo, aveva fatto fuggire il ladro (che era comunque riuscito a portarsi via un portafogli), annotandosi la targa dell”auto con il quale si era dileguato. I carabinieri sono quindi prima risaliti alla proprietaria dell’auto (una giovane di Massa e Cozzile) e poi, nonostante l’uomo neghi ogni addebito, al presunto esecutore del colpo.

Tag:, , , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.