L'appostamento dei carabinieri

Firenze: botte alle prostitute. Arrestato un uomo di 52 anni

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

Arrestati albanesi che sfruttavano prostitute a FirenzeFIRENZE – L’accusa è grave: per mesi avrebbe perseguitato due prostitute, presentandosi nel luogo dove esercitavano per offenderle, minacciarle di morte e picchiarle, costringendole almeno in un caso a ricorrere alla cure del pronto soccorso.   Ieri sera l’uomo, un 52enne di Campi Bisenzio, è stato arrestato dai carabinieri, appostatisi in via Pistoiese a Firenze, dopo la denuncia delle donne, due sorelle di origine moldava. Stalking e lesioni personali i reati che gli vengono contestati.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.