Evitare di penalizzare i pendolari

Firenze, tunnel tav: Forza Italia, potenziamo la stazione di Campo di Marte e non sprechiamo soldi per la Foster

di Redazione - - Cronaca, Economia, Top News

Stampa Stampa
Uno dei cantieri Tav a Firenze

Uno dei cantieri Tav a Firenze

FIRENZE – Sullo sviluppo della Tav a Firenze,  «a questo punto evitiamo di sprecare i soldi per la stazione Foster nell’area ex Macelli, e adeguiamo lo scalo di Campo di Marte, che ha il vantaggio di essere ampia a sufficienza, e bidirezionale rispetto a Santa Maria Novella, che invece è monodirezionale». Lo affermano i consiglieri regionali Stefano Mugnai e Marco Stella, rispettivamente coordinatore toscano e fiorentino del partito, e il capogruppo a Palazzo Vecchio Jacopo Cellai. «Con i fondi risparmiati, circa 500 milioni di euro, potremmo portare a compimento una rete ferroviaria metropolitana di superficie degna di questo nome, e investire sulle imprese, per creare lavoro. Finalmente gli enti locali toscani a guida Pd, in primis Palazzo Vecchio, si accorgono che non è più pensabile perdere tempo sull’Alta Velocità ferroviaria e sposano le nostre posizioni con anni di ritardo. Firenze ha assolutamente bisogno di un moderno sistema di Tav, e per questo da tempo sosteniamo che occorre abbandonare il progetto della stazione sotterranea e pensare a sviluppare l’attraversamento cittadino in superficie, con gli opportuni aggiustamenti, considerati anche i problemi di smaltimento delle terre di scavo, i costi lievitati, i rischi di stabilità per gli edifici». Lo affermano, in una nota congiunta, i gruppi di Forza Italia al Comune di Firenze e al Consiglio regionale della Toscana. «Siamo felici che il Pd ci dia ragione. Chiediamo però alle Istituzioni locali e al Comune – aggiungono gli esponenti di FI – come intendono procedere nel cambio del progetto; vogliamo sapere i dettagli, e quanto è stato speso finora. Magari se si fossero confrontati con noi prima, si sarebbero evitati sprechi. Nel ribadire che Firenze non può perdere la fermata dell’Alta Velocità ferroviaria, chiediamo che nel progetto di attraversamento in superficie non vengano penalizzati i treni locali e quindi i pendolari.»

Tag:, , , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.