Perquisito l'ufficio della Direttrice

Firenze, Istituto degli innocenti: inchiesta per abuso d’ufficio e falso; riguarderebbe lavori di restauro

di Redazione - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa
Firenze, i putti robbiani sulla facciata dell'Istituto degli Innocenti

Firenze, Istituto degli Innocenti

FIRENZE – Abuso d’ufficio e falso. Queste le ipotesi di reato nel fascicolo aperto dalla procura di Firenze nell’ambito di un’inchiesta che riguarderebbe i lavori di restauro effettuati all’Istituto degli Innocenti di Firenze. Secondo quanto appreso oggi la polizia giudiziaria ha perquisito l’ufficio della direttrice dell’Istituto, Annamaria Bertazzoni, dove sarebbero stati acquisiti alcuni documenti. Una persona sarebbe stata iscritta nel registro degli indagati. Le indagini sono ancora in corso.

L’apertura di un’inchiesta sui lavori di restauro all”Istituto degli Innocenti “non cade certo come un fulmine a ciel sereno per noi che, già mesi fa, ritenevamo ci fossero gli estremi per un commissariamento dell’Ente”. Lo dice Irene Galletti, consigliera regionale del Movimento 5 stelle, annunciando un’interrogazione in Consiglio e chiedendo risposte alla Regione Toscana, al presidente Enrico Rossi e al cda dell’Ente. “Chiediamo ancora una volta immediate spiegazioni”, conclude Galletti per la quale, se l’inchiesta dovesse essere confermata, “il direttore generale farebbe bene a valutare l”opportunità delle sue dimissioni”.

Tag:, , , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.