In Formula 4 doppia pole di Correa, Schumi Jr è 3/o e 2/o

Auto al Mugello: pole e record di Bortolotti (Lamborghini Huracan) nel tricolore Gran Turismo

di Redazione - - Sport

Stampa Stampa
L'ingresso all'autodromo del Mugello

L’ingresso all’autodromo del Mugello

SCARPERIA – Sarà Mirko Bortolotti su Lamborghini Huracan a scattare dalla pole position in gara 2 del Campionato italiano Gran Turismo. Con il tempo di 1”46″695  il pilota trentino ha anche ottenuto il record della pista con vetture GT. In gara 1 invece scatterà al palo Daniel Mancinelli (Ferrari 488 GT3, 1”47””133). Teatro di queste spettacolari qualifiche l”autodromo del Mugello, dove oggi ha preso il via oggi il ”Racing Weekend”, la manifestazione che raggruppa ben 6 campionati nazionali fra i quali anche il ”GT” che, giunto al  giro di boa della stagione, proprio qui al Mugello ha incrementato il numero di partecipanti raggiungendo quota 43 equipaggi. Nella Super GT3, la categoria principale, la lotta  sarà soprattutto fra il duo Mapelli-Albuquerque (Audi R8 LMS), che nelle gare di sabato e domenica scatteranno dalla 2/a e 5/a piazza, e Venturi-Gai (Ferrari 488 GT3) che hanno fatto segnare  i migliori 6/o e 2/o tempo.

Le due coppie sono distanziate in classifica di 11 punti. Ma c”è anche molta attesa per la gara dell”ex pilota di Formula 1 Andrea Montermini che insieme a Ferdinando Geri porterà in pista  un’altra Ferrari 488 GT3. La partecipazione a questo appuntamento col tricolore, sarà utile al pilota modenese per preparare al meglio la 24Ore di Spa del prossimo 31 luglio. Nel  campionato Formula 4 l”americano Juan Manuel Correa ha fatto segnare il miglior crono in entrambe le qualifiche con i tempi di 1”47””508 e 1”47””234. La classifica generale del tricolore è  ancora apertissima, dove il leader Marcos Siebert, oggi solo 4/o e 8/o è insidiato da Mick Schumacher, figlio del 7 volte campione del mondo, che ha invece ottenuto il 3/o e il 2/o  miglior piazzamento in qualifica. Infine in entrambe le sessioni del campionato Porsche Carrera si è imposto il leader della classifica, il francese Come Ledogar.

Domani mattina, sabato 16 luglio, si svolgeranno le qualifiche del Campionato Turismo, dove a farla da padrone è Roberto Colciago (Honda Civic TCR2015) forte di cinque vittorie nelle prime sei gare della stagione, e del Seat Ibiza. A partire dalle 11,10 scatteranno le prime otto corse. Le successive otto andranno in scena domenica. L’ingresso al circuito sarà gratuito nell”area prato e nella tribuna centrale per tutto il weekend, mentre il biglietto per l’accesso al paddock oscillerà fra i 10 e i 15 euro.

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.