Il comunicato dei sindacati

Autostrade: sciopero il 31 luglio e il 1 agosto. Rotte le trattative per il contratto

di Redazione - - Cronaca, Economia, Top News

Stampa Stampa

casello-napoli-autostrada

ROMA  – Rotte le trattative con il Fise e Federreti per il rinnovo del contratto dei lavoratori delle autostrade: lo rendono noto Filt-Cgil, Filt-Cisl, UilTrasporti, Sla-Cisal e Ugl Trasporti, che hanno indetto un nuovo sciopero per il 31 luglio e l’1 agosto. «Le offerte economiche delle associazioni datoriali – affermano in una nota congiunta le organizzazioni sindacali – sono ridicole e offensive, tenuto conto della ricchezza del settore. Non contente di ciò, richiedono il peggioramento della normativa relativa alle ferie e alla malattia, nessuna clausola in caso di cessione, subentro e trasformazione di azienda, recepimento di parte del Jobs Act e la sospensione dell”ente bilaterale, faticosa conquista dei lavoratori.  In generale sul welfare – sottolineano Filt-Cgil, Fit-Cisl, UilTrasporti, Sla-Cisal e Ugl Trasporti – le risposte sono inadeguate. È insostenibile che un settore monopolio privato che genera enormi ricchezze non distribuisca parte di esse ai lavoratori in maniera equa”.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.