Si teme che fra le vittime ci siano altri quattro italiani

Nizza: è il milanese Mario Casati la prima vittima italiana riconosciuta della strage

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

nice

ROMA – Il novantenne Mario Casati è la prima vittima italiana della strage di Nizza di cui viene annunciato il riconoscimento. A cinque giorni dall”attentato terroristico sulla Promenade des Anglais, le autorità francesi finora non avevano diramato alcuna lista ufficiale delle 84 vittime tra cui si teme ci siano almeno altri quattro italiani. Oltre che di Casati, si tratta di Carla Gaveglio, di 48 anni, di Piasco (Cuneo); dei coniugi Angelo D”Agostino (71) e Gianna Muset (68), di Voghera (Pavia) e della loro amica Maria Grazia Ascoli (77), milanese come Casati.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.