E' pendente ricorso al Consiglio di Stato

Viareggio: s’insedia il nuovo commissario, ma non sa quanto resterà in carica

di Redazione - - Cronaca, Politica

Stampa Stampa

stelo-big

VIAREGGIO  – «Sono pronto a lavorare con il massimo impegno, non sapere fino a quando rimarrò in carica non facilita, comunque mi impegnerò al massimo per il bene di Viareggio e dei suoi cittadini, che è la cosa che mi preme maggiormente». Lo ha detto dopo il suo insediamento, il commissario prefettizio del comune di Viareggio, Fabrizio Stelo, il terzo in quattro anni. «Non so quanto rimarrò in carica – ha spiegato Stelo – perché essendo stato presentato un ricorso al Consiglio di Stato, non conosco i tempi dell”esame di queste pratiche, quindi è difficile ipotizzare. Può essere una questione di settimane, come di mesi».

Stelo, che si è insediato dopo che il Tar ha annullato le elezioni del 2015 e quindi Giorgio Del Ghingaro è decaduto da sindaco, ha anche reso noto che nominerà “almeno due” sub-commissari, poiché manterrà a Firenze l’incarico di vice prefetto e capogabinetto. Dopo la sentenza del Tar è stato presentato anche un ricorso al Consiglio di Stato da parte di uno dei consiglieri comunali eletti nella lista di Del Ghingaro.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.