L'indagine ella Guardia di Finanza

Livorno: impiegata del tribunale civile accusata di aver sottratto fascicoli e soldi (230 mila euro) all’ufficio. Sospesa e denunciata

di Redazione - - Cronaca, Economia, Top News

Stampa Stampa

Fascicoli Guardia finanza LivornoLIVORNO – L’accusa è pesante: in 11 anni all”ufficio esecuzioni immobiliari del tribunale di Livorno avrebbe sottratto 230 mila euro in contanti, titoli di credito e libretti di deposito bancario
intestati a terzi, facendo sparire circa 80 fascicoli giudiziari. Per questo l’impiegata è accusata di peculato e soppressione, distruzione e occultamento di atti giudiziari e stamani la Guardia di finanza, su disposizione del Gip, Beatrice Dani, ha eseguito nei sui confronti la misura della sospensione dall’esercizio del pubblico ufficio.

Le indagini erano scattate a settembre 2015, dopo il trasferimento della dipendente ad altro ufficio e su segnalazione del presidente del Tribunale livornese. L’impiegato che ha preso il suo posto si è infatti accorto della sparizione dei fascicoli, irrintracciabili, all’interno dei quali potrebbero esserci le prove di ammanchi superiori a quelli stimati finora. La sezione di Pg della Guardia di finanza presso la procura che ha condotto l”indagine coordinata dal pm Massimo Mannucci, ha accertato che l”impiegata, residente in Lucchesia, sfruttando il suo ruolo di pubblico ufficiale, chiedeva soldi in contanti a persone destinatarie di pignoramenti, promettendo loro l’interruzione del procedimento. In altri casi si impossessava delle marche da bollo utilizzate per la presentazione di atti e in un caso, secondo gli inquirenti, avrebbe truffato un’anziana di 79 anni prendendole circa 30 mila euro, equivalenti a una parte dell”eredità di cui era beneficiaria per la morte della figlia.

L’impiegata è anche accusata di ricettazione perché trovata in possesso di un documento d’identità di un’altra persona che ne aveva denunciato lo smarrimento. A casa dell”indagata i finanzieri, durante le perquisizioni, hanno trovato una copiosa documentazione, costituita prevalentemente da fascicoli giudiziari e altri atti pubblici, sottratta dagli uffici dove aveva lavorato.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.