La dichiarazione sul suo profilo Facebook

Firenze, inceneritore di Case Passerini, Il governatore Rossi: «La Regione non rimedierà agli errori di altri». Si va avanti

di Redazione - - Cronaca, Economia, Politica, Top News

Stampa Stampa

 

il governatore della Toscana Enrico Rossi

il governatore della Toscana Enrico Rossi

FIRENZE – «Unicuique suum. Oggi su Repubblica Firenze un articolo sull”inceneritore dove si chiama in causa la Regione per i problemi ”burocratici”. Bene, sarò chiaro: non abbiamo intenzione di rimediare ad errori fatti da altri, che rendono oggi più difficile la costruzione dell’inceneritore di Case Passerini». Lo afferma su Facebook il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, in merito alla
notizia, riportata oggi dal quotidiano, di una lettera inviata dal dipartimento ambiente della Regione che invita a fermare alcuni procedimenti per la realizzazione del termovalorizzatore
che sono oggetto di un ricorso al Tar, in attesa della pronuncia del Tribunale amministrativo.

«A ciascuno il suo», aggiunge Rossi. Come a dire: probabilmente non è la scelta migliore, ma ormai il dado è tratto e si va avanti. E’ in fondo la solita filosofia del governatore, come sul sottoattraversamento ferroviario di Firenze: la sceklta è fatta e non si torna indietro.

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.