Firenze: San Frediano a cena, il 6 settembre. A Paulo Sousa il Torrino d’oro

di Redazione - - Cronaca, Sport

Stampa Stampa
La grande cena in piazza di Cestello, grande appuntamento annuale per San Frediano. Torna il 6 settembre

La grande cena in piazza di Cestello, grande appuntamento annuale per San Frediano. Torna il 6 settembre

FIRENZE – Il 6 settembre torna l’appuntamento con la fiorentinità e 1800 commensali. In piazza Cestello (ore 20) è in programma la sedicesima edizione di “San Frediano a cena” dove, nel corso della serata presentata da Tiberio timperi, saranno assegnati i Torrini d’oro (opera dell’Argenteria Peruzzi) a personaggi di spicco delle istituzioni, della cultura, dello spettacolo, dello sport, fiorentini o legati alla città. Quest’anno i premi saranno conferiti all’allenatore della fiorentina Paulo Sousa, Bandabardò, al tenore Devid Cecconi, alla galleria Romanelli, alla casa di moda Coveri ed all’azienda di start up e di digitalizazione Nana Bianca. La manifestazione ha ottenuto il patrocinio del Comune di Firenze e del Consiglio di Quartiere 1.

Paulo Sousa

Paulo Sousa

Come ogni edizione, il Comitato Festeggiamenti San Frediano devolverà gli eventuali utili della serata in beneficienza: quest’anno il contributo andrà ad A.T.T Associazione Toscana Tumori. Menù tipico toscano a cura di Villa Viviani: Sformatino di porri su crema di pecorino, sedanini alle verdure, tortelli di patate su ragù di cinta senese, fusi di pollo alla castellana, borbottino di verdure, assaggio di lesso rifatto con le cipolle (“Francesina”), zuccotto alla fiorentina, cantuccini di Prato, spumante e caffè. Il costo della cena è di 28 euro. I biglietti sono ancora disponibili presso il circolo Rondinella Marzocco (dalle 15 alle 19) in via Lungarno Soderini 2 (tel. 055/215921).

 

 

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.