I dati di Eurostat

Disoccupazione: in calo nella zona euro (8,6%), in lieve rialzo per l’Italia (11,6%)

di Camillo Cipriani - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa

Per-i-giovani-il-lavoro-manuale-continua-ad-avere-scarsissimo-appeal

BRUXELLES – La disoccupazione a giugno resta stabile al 10,1% nella zona euro e all’8,6% nella Ue-28. E’ il tasso più basso da luglio 2011 per la zona euro, e da marzo 2009 per la Ue-28, fa sapere Eurostat. In leggero rialzo per l’Italia che dall”11,5% di maggio sale all”11,6% di giugno. Scende invece leggermente la disoccupazione giovanile: nella zona euro passa da 20,9% a 20,8%. Nella Ue-28 da 18,7% a 18,5%. Calo anche in Italia, da 36,8% a 36,5%. I tassi più alti restano in Grecia (47,4% ad aprile) e Spagna (45,8%).

Tag:, , ,

Camillo Cipriani

Camillo Cipriani

redazione@firenzepost.it

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.