Sull'esempio della comunità islamica di Francia

Firenze: musulmani alla messa in Duomo, domenica 31 luglio. L’invito di Izzedin Elzir a nome dell’Ucoii

di Redazione - - Cronaca, Cultura

Stampa Stampa
La Cupola del Brunelleschi del Duomo di Firenze

La Cupola del Brunelleschi del Duomo di Firenze

FIRENZE – Izzedin Elzir, imam di Firenze e presidente dell’Ucoii, uomo del dialogo e della condanna, fin da subito del terrorismo di matrice islamica, ha seguito l’esempio dei confratelli di Francia lanciando l’appello:  «Abbiamo invitato la nostra comunità nelle varie città italiane a recarsi domani in Chiesa, indicando la strada della solidarietà dopo l’attacco di Rouen». La comunità musulmana di Firenze sarà domani in Duomo, intorno alle 12, all”inizio della messa.

L’Ucoii, l’unione delle comunità islamiche, in una nota pubblicata sul proprio sito, aveva condannato duramente l”attacco in Francia. «Attaccare una Chiesa è come attaccare tutti i luoghi di culto – è scritto nel comunicato -, in quanto luoghi sacri di preghiera, di fratellanza e di pace. Assassinare un sacerdote è come colpire l’umanità intera. Tutti i religiosi, di qualsiasi credo, sono colpiti da questa tragedia».

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.